La prima finalista della Champions League è l’Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone.A sorpresa, ma fino ad un certo punto.I biancorossi maglie calcio 2016 hanno eliminato il Bayern Monaco di Pep Guardiola, considerando che hanno perso stasera all’Allianz Arena (1-2) ma avevano vinto la sfida di andata in casa per 1-0.

Per la terza volta consecutiva infatti, la compagine tedesca di è fermata ad un solo passo dall'approdo alla finalissima della più importante competizione continentale per club.

L'maglia Atletico Madrid è alla seconda finale in tre anni: "Adesso può sognare. Ha affrontato la miglior squadra del mondo, ha saputo sfruttare le occasioni che ha avuto ed ora è in finale".

Avesse trasformato il tiro, sarebbe stata chiaramente un’altra storia. Nel finale ha fallito un penalty pure Fernando Torres: fenomenale Neuer a neutralizzare il tiro. E qui, però, va detto che l’arbitro turco Çakir si è letteralmente inventato il fallo commesso da Javi Martinez sullo stesso Torres.

 

Il Bayern ha tentato a lungo di dettare i ritmi e di soffocare le timide fiammate degli spagnoli.Nel doppio confronto l’Atletico ha giocato con convinzione e concentrazione, mentre al Bayern sono forse sfuggiti lo spunto e la prontezza di riflessi.